Pre-adolescenti e allenamento con sovraccarichi

Il periodo della pre-adolescenza comprende la fascia d’età che va dai 6 agli 11 anni nel genere femminile e tra i 6 e i 13 anni nel genere maschile ed è quel lasso temporale che precede lo sviluppo dei caratteri sessuali secondari, caratteristico della pubertà. Abbiamo già parlato delle motivazioni per cui risulta essere fondamentaleContinua a leggere “Pre-adolescenti e allenamento con sovraccarichi”

Donne in gravidanza e allenamento: consigli utili

Questo articolo ha lo scopo ultimo di fornire delle valide ed essenziali indicazioni generali per l’allenamento della donna in gravidanza, sia per migliorare la resistenza aerobica e promuovere, pertanto, una maggiore efficienza cardiovascolare, che attraverso delle sedute di allenamento con sovraccarichi per promuovere una migliore condizione muscolo-scheletrica. Come ben sappiamo, la donna in dolce attesaContinua a leggere “Donne in gravidanza e allenamento: consigli utili”

Importanza dell’esercizio fisico nell’anziano sarcopenico.

L’invecchiamento è un processo fisiologico durante il quale si verifica un graduale decadimento delle funzionalità dei nostri organi, apparati e dell’intero organismo, comportando l’insorgenza di molteplici patologie che vanno ad incidere negativamente sulla qualità della vita, con conseguente perdita dell’autonomia personale. Tra gli apparati su cui possiamo intervenire maggiormente per rallentare lo sviluppo delle problematicheContinua a leggere “Importanza dell’esercizio fisico nell’anziano sarcopenico.”

Abdominal Crunch: spiegazione + video dimostrativo

L’abdominal crunch è un gesto motorio che permette di sollecitare la muscolatura dell’addome. Elenchiamo più nel dettaglio la muscolatura maggiormente coinvolta: Retto dell’addome; Trasverso; Obliqui; Ileo-psoas. Come eseguirlo correttamente (vedi anche il video): La posizione di partenza prevede un decubito supino al suolo, possibilmente su un tappetino apposito per gli allenamenti; gli arti inferiori flessi conContinua a leggere “Abdominal Crunch: spiegazione + video dimostrativo”

Frog Jump: spiegazione + video dimostrativo

Hai mani sentito nominare il Frog Jump? Il frog jump è un esercizio che possiamo classificare come ”pliometrico” e, di conseguenza, favorisce lo sviluppo della forza. I benefici derivanti da questo gesto motorio non si limitano solo a questo e, pertanto, possiamo elencarli di seguito: Aumento della forza ( favorita dalla stimolazione delle componenti nervose);Continua a leggere “Frog Jump: spiegazione + video dimostrativo”

Squat Jump: spiegazione + video dimostrativo

Lo squat jump è un esercizio a corpo libero molto importante per andare a sviluppare il tono e l’esplosività degli arti inferiori. E’ possibile aumentarne la difficoltà con l’ausilio di sovraccarichi esterni, ma prima di arrivare a questo punto è necessario saperlo eseguire a corpo libero. Il modo più semplice per esercitarsi ad apprendere correttamenteContinua a leggere “Squat Jump: spiegazione + video dimostrativo”

Arm walking plank: spiegazione + video dimostrativo

L’arm walking plank è un ottimo esercizio funzionale, che dovrebbe essere inserito all’interno di ogni buona scheda di allenamento. Elenchiamo più nel dettaglio la muscolatura coinvolta: Core, con particolare accento sul retto dell’addome. L’intervento del muscolo retto dell’addome, in particolare, è fondamentale in quanto antagonista del muscolo quadrato dei lombi. Quando il retto dell’addome nonContinua a leggere “Arm walking plank: spiegazione + video dimostrativo”

Frittata di zucca.

Le uova vengono spesso e volentieri messe in discussione per quanto riguarda il loro contenuto in colesterolo. Più precisamente è il tuorlo a contenere: Grassi e colesterolo; Acqua; Sali minerali (calcio, ferro e fosforo); Vitamine (A, D, B1, B2, B12, PP). L’albume, invece, è costituito da: Una buona fonte proteica; Acqua. Ti svelo una cosa:Continua a leggere “Frittata di zucca.”

L’analisi del cammino.

L’analisi del cammino è una classica valutazione del movimento, che viene effettuata con l’elettromiografia di superficie. Si tratta di una tecnica non invasiva, che ha il vantaggi di far avere una visione d’insieme su quello che succede nell’intermuscolo. Questa tecnica è stata inizialmente un appannaggio della solo ricerca fisiologica, ma nell’ultimo periodo si è assistitoContinua a leggere “L’analisi del cammino.”

Come favorire la perdita del grasso addominale.

Nella mente di molte persone è radicata la convinzione che per perdere il grasso addominale sia bastevole eseguire unicamente degli esercizi focalizzati sui muscoli interessati. Questa credenza è favorita probabilmente dalla grande disinformazione su questo importante argomento. Come conseguenza, troveremo uomini e donne intenti ad eseguire allenamenti mirati per i muscoli addominali, senza tener conto diContinua a leggere “Come favorire la perdita del grasso addominale.”